Gianni Berengo Gardin, Storie di un fotografo -2013

30.00

Con occhio sempre vigile, attento a cogliere le svolte della storia, così come i passaggi minimi, più discreti del reale, Berengo Gardin ha narrato – e continua a farlo – avvenimenti cha hanno marcato in profondità la storia del nostro paese, sotto molteplici punti di vista. Le sue immagini sono uno spaccato della vita politica, sociale, economica e culturale dell’Italia dagli anni del boom a oggi, sia nei suoi risvolti felici, sia nelle sue pieghe drammatiche e a volte tragiche. Ma in ogni situazione non importa dove o impegnato in che cosa, Berengo Gardin cerca – e trova – l’uomo. Per quanto i suoi soggetti possano essere marginalizzati, isolati, dimenticati, disinteressati, occupati, arrabbiati, abbattuti, distanti o inconsapevoli, il fotografo non reagisce mai con sguardo accusatore, indagatore o paternalistico. Tuttavia sceglie – e dichiara – sempre una parte, prende posizione, si schiera a sostegno di un ideale, che pone al centro l’essere umano con la sua dignità, al di là delle contingenze. Autore Gianni Berengo Gardin, Editore Marsilio; Illustrated edizione. Libro di 280 pagine in lingua italiana. STATO: Buono

1 disponibili

Informazioni aggiuntive

Peso 1370 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gianni Berengo Gardin, Storie di un fotografo -2013”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *